Ancora rischio valanghe: a Limonetto salvo ragazzo 26enne

 

la slavina era di piccole dimensioni questa mattina quando un giovane 26enne stata travolto a Limonetto mentre era fuoripista. L'intervento immediato del Soccorso Alpino ha avuto successo riuscendo ad intervenire in poco tempo. Il giovane di Volpiano stato poi subito portato all'ospeddale di Cuneo. L'allarme stato dato dal compagno di discesa, che giunto in fondo non ha visto con s l'amico. Sul posto anche personale del Cai e della Polizia in forza sulle piste.

 

Slavina a Limone: salvato dal Soccorso

Lun, 2008-01-07 11:32

 

LIMONE PIEMONTE, Cuneo -- Stava facendo fuoripista nel comprensorio di Limone Piemonte, quando stato travoto da una slavina che si staccata sopra di lui. E' accaduto ad un 25enne piemontese, salvato dal Soccorso alpino che lo ha estratto in tempo record dal cumulo di neve dove era rimasto intrappolato.


L'incidente avvenuto ieri mattina nella zona di Limonetto, vicino alla seggiovia del Pernante. Il giovane si era avventurato insieme ad un amico in un tratto di fuoripista piuttosto ripido, e all'improvviso stato travolto da una piccola slavina che si staccata proprio sopra le loro teste.

 

L'amico ha dato subito l'allarme, a cui hanno risposto due tecnici del Soccorso Alpino cuneese che si trovavano nella zona. Nel giro di pochissimi minuti i due uomini hanno individuato la posizione del ragazzo, che fortunatamente indossava l'Arva (apparecchio per la ricerca in valanga, obbligatorio per tutti gli scialpinisti). E lo hanno estratto dal cumulo di neve sotto cui era sepolto e dove rischiava di soffocare.

 

Il ragazzo era semi-cosciente ma fortunatamente si poi ripreso. Un'ambulanza lo ha poi portato all'ospedale di Cuneo per i dovuti accertamenti.