GR: 12enne travolto da valanga, inchiesta contro genitori
EDIT
15.01.08

Un'inchiesta per sospetto omicidio colposo Ŕ stata aperta contro i genitori del 12enne morto domenica a Klosters (GR) travolto da una valanga. Come pubblicato oggi dal "Tages Anzeiger", la procura del canton Grigioni deve appurare se i genitori abbiano violato l'obbligo di custodia.

In caso affermativo, essi potrebbero essere condannati a una pena privativa della libertÓ personale fino a tre anni o a una sanzione pecunaria. I genitori, ancora scossi dall'accaduto, non saranno tuttavia puniti con il massimo della pena, dato che la legge riconosce per tali casi di omicidio colposo circostanze attenuanti.

Anche se l'esatta dinamica del tragico incidente deve ancora essere stabilita, si sa tuttavia che il ragazzino aveva lasciato le piste battute assieme ai genitori. La slavina, larga 80 metri e lunga 200, lo aveva trascinato a valle per un centinaio di metri. Il suo corpo privo di vita Ŕ stato ritrovato soltanto una mezz'ora dopo essere stato seppellito sotto mezzo metro di neve.