Valanga nel Bellunese, nessun morto

 

La massa nevosa scivolata per 300 metri

Nessuna persona stata coinvolta dalla valanga che si staccata dal Bec de Roces ad Arabba, nel Bellunese. Lo hanno riferito gli uomini del soccorso alpino al termine di una serie di controlli nella zona investita dalla massa nevosa. La valanga stata causata dall'innalzamento delle temperature. Il distacco partito con un fronte di 50 metri ed sceso per una lunghezza di 300 metri accumulandosi a valle con uno spessore di 5 metri. 

Nessuna persona coinvolta in valanga

Lo rende noto il soccorso alpino nel Bellunese

(ANSA) - BELLUNO, 12 GEN - Nessuna persona e' stata coinvolta dal distacco di una valanga dal Bec de Roces, sopra Passo Campolongo ad Arabba.Lo hanno appurato gli uomini del soccorso alpino dopo una serie di controlli nella zona investita dalla massa nevosa. L'allarme era stato lanciato dal Corpo forestale dello Stato del servizio piste al 118 poco prima delle 14. La valanga e' stata causata dall'innalzamento delle temperature e dal fondo erboso. Il distacco e' partito dall'alto del versante.