La parete nevosa si Ŕ staccata nella tarda mattinata di oggi sul Ciampinoi

Valanga in Val Gardena, si cercano eventuali sciatori sepolti


Stamane intanto Ŕ stato salvato un escursionista sepolto da un'altra valanga nella zona fra il Sasso Piatto e Malga del Giovo

ultimo aggiornamento: 09 febbraio, ore 14:31

Bolzano, 9 feb. - (Adnkronos) - Una valanga si e' abbattuta nella tarda mattinata di oggi sul Ciampinoi, in Val Gardena, Alto Adige. Il distacco della massa nevosa ha interessato anche la pista omonima. Sono ora in corso gli accertamenti per verificare se qualcuno sia rimasto sepolto dalla neve. Gli esperti lo ritengono improbabile, ma in ogni caso le ricerche proseguono ad opera di squadre dell'Aiut Alpin e del soccorso piste della Croce rossa. Intanto, in Alto Adige, permane ''marcato grado 3'' su una scala di 5 il pericolo valanghe e restano chiusi i passi dolomitici e molte strade di montagna.

Stamane intanto un escursionista 40enne di Castelrotto, Alto Adige, investito questa mattina da una altra valanga staccatasi quaesta volta nella zona fra il Sasso Piatto e Malga del Giovo Ŕ stato salvato dalle unitÓ di soccorso. L'allarme lanciato tempestivamente e l'altrettanto rapido intervento dei soccorsi, tra i quali l'elicottero dell'Aiut Alpin Dolomites, ha consentito di estrarre l'uomo da sotto la neve e di trasferirlo all'ospedale San Maurizio di Bolzano, dove e' ora in cura per forte ipoterpia.